Pagine

sabato 7 settembre 2013

Contro l'attacco alla Siria/ locandina




F E R M A R E   L A  G U E R R A



F  A  R  E     L  A   P  A  C  E







L’ ANPI Crescenzago organizza un presidio in



Piazza Costantino a Milano, h. 17/ 19, sabato 7 settembre 2013,



giorno dedicato da Papa Francesco al digiuno e alla preghiera



contro la guerra e per la pace



per fermare le presunte atrocità di Assad, la guerra civile in Siria e le ingerenze terroristiche esterne





No ad interventi militari esterni e a bombardamenti sul martoriato paese      -     Obama e Stati Uniti d’America FERMATEVI !





La via della pace non si percorre con altra violenza , ma

con la mediazione politica e diplomatica – con gli aiuti alle popolazioni civili che soffrono e muoiono  e ai milioni di profughi – con l’embargo di forniture di armi.





La nostra guida è la Costituzione Italiana.



Sulla guerra e la pace parla in modo forte e chiaro l’art. 11:



“L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.“



Sono invitate a partecipare tutte le persone di buona volontà e le organizzazioni amanti della pace e della giustizia.



ANPI Crescenzago.



Aderiscono le associazioni: 



Articolo 54, City Art,  Orchestra di Via Padova, Sinitah, Villa Pallavicini.





**************************************





CENSURATO DA TUTTE LE TV ITALIANE (COME MAI?):










**************************************



L'ANPI Crescenzago è anche su Facebook.



L'ARCHIVIO VIDEOFOTOGRAFICO DELL'ANPI CRESCENZAGO:






Con comunicati vari, immagini e video di manifestazioni ed iniziative svoltesi nei quartieri di Crescenzago, Precotto, Gorla, Zona 2, Niguarda, a Milano ed in alcuni comuni della provincia.

MP


Nessun commento:

Posta un commento