Pagine

giovedì 22 agosto 2013

Post rapsodico



Perché non si può solo dei nostalgici dei tempi passati
Perché è saggio e vantaggioso stare sulle spalle dei giganti, ma un giorno anche il nostro tempo  entrerà a far parte della struttura delle spalle
Perché Mozart avrebbe usato un mixer e Dvorak avrebbe aperto un canale su youtube
Perché semplicemente sono belli e non manca l’elemento sublime e bellezza e sublimità non hanno bisogno di altri motivi fuorché se stesse
Perché l'architettura attuale può essere di qualità
Perché come dice Aldo Nove in un libro, Milano non è Milano, che recensiremo, certe cose, anche se non sono dentro Milano, fanno molto più Milano di alcune che sono dentro perché combaciano con un’immagine che se ne ha.
Ecco alcune foto dei giardini pensili di Porta Nuova:

Bosco verticale



Gli atti di vandalismo sulla foto sono stai fatti per  togliere le persone

Gli atti di vandalismo sulla foto sono stai fatti per  togliere le persone
 




A proposito di torri contempranee,  come dimenticare la Mangoni Tower, in via Nervesa, vicino alla stazione fs di Porta Romana? Sì, è proprio l'architetto Luca Mangoni, il Mangoni che si esibisce con gli Eelst.







 Percorrendo corso verso Corvetto, la Mangoni Tower si trova sulla sinistra, leggermente interna; alla stessa altezza, dall'altra parte, si può fare un giro nel quartiere che si estende intorno alla chiesa di San Luigi.


















Per concludere: per motivi che risalgono al Ventennio, a Milano nessun edificio può superare in altezza la Madonnina. Il Pirellone violerebbe questa norma, ma sulla sua cima c'è una copia della statua. Escamotage utilizzato anche per la nuova sede della Regione. Attualmente, a occhio, la torre dell'Unicredit di  Porta Nuova svetta su tutto quanto ci sia in città, è il nuovo punto punto di riferimento, il faro per chi si è perso (intendo fisicamente), Mi sono posto una domanda: lassù ci sarà una copia della Madonnina? O almeno è prevista?

Mp 

Nessun commento:

Posta un commento