Pagine

domenica 2 giugno 2013

Vie di Rogoredo



 Avviso
Tra la prima e la seconda parte ci sono sicuramente delle ripetizioni e forse delle incongruenze. Testo schematico.


Parte/1

ATTENZIONE:  Le informazioni riportate qui le ho trovate in un testo pubblicato nel dicembre 1986, I quartieri della Zona 14, a cura di Antonio Iosa.


Via Rogoredo:
 21: Ditta Baldovini: conservava e vendeva vari generi alimentari e derrate alimentari  frigorizzate,
2-4-6: case dipendenti fs.
5: ca’ della banca (1895), ribattezzata così dalla gente del quartiere per alludere alle difficoltà della Redaelli.
7: ingresso capannoni della Redaelli.
31 casa di riposo per anziani Maria ausiliatrice. Nata nel 1957 con fondi privata come casa di cura, convenzionata con enti mutualistici. Aveva un reparto di ginecologia ostetricia, otorinolaringoiatra, faceva interventi di piccola chirurgia e chirurgia plastica. Dal 1972 è una casa di cura per anziani, completamente privata,
Via privata Rogoredo 27: 4 edifici (27/P, 27/n, 27/i, 27/M): case costruite da Redaelli x suoi dipendenti.
39: sede Psi.
41: sede Anpi, Circolo combattenti e reduci.
Circolo Mondini, che ospita(va):  comitato di quartiere, biblioteca, società ciclistica Rogoredo, club dei pescatori, Moto club Corvetto, milan club.
Sull'altro lato, di fronte,  Cral Redaelli.



Via Cassinis: ristorante. Era l'ultima stazione cittadina di posta per diligenze e velociferi.

Monte Palombino
2: Circolo Spinicci. Sede Pci
4: Ufficio postale
9: Laboratorio di ceramica artistica.

Via Freikofel
Impianti sportivi Redaelli, oggi sede Rogoredo 84.
Cral Redaelli, che si affacciava su via Rogorerdo e gestiva bar, impianti sportivi ed era sede biblioteca aziendale, poi rilevata dal comitato di quartiere e ospitata dal Circolo Mondini per mancanza di sede

2: c'era l'unico super mercatino quartiere: Unicoop lombardia, 1300 soci. Edificato dalla Redaelli.

Monte Popera:  
23: proprietà della Redaelli. Era sede della cooperativa Rogoredo 2000, poi andata in Monte Peralba 25.
26: un tempo c’era una fabbrica di smalteria.

Monte Piana
4: docce pubbliche. Realizzate nel 1940.
Scuola elementare anni 20.                                                      
Monte cengio: 
parallela a via rogoredo, altro asse quartiere, unisce Rogoredo vecchio a Rogoredo nuovo. Negozi commerciali e attività artigianali.
14: amici del gamba de legn (tram)

Monte Peralba : 
fino a metà degli anni 80 c’era l’unico giornalaio del quartiere.

Rogoredo nuovo

Via M. Popera 
14 scuola materna (anni 20)
12: scuola media (1937)
4 trattoria cacciatori
7 autofficina. Prima c’era cinema atlantico.
11 fabbrica tana
16 palazzo redaelli/montecatini.
16: unico numero con tanti barrati.

Via medea
Edifici cooperativa edificatrice rogoredo. Si affacciavano in parte su impianti sportivi in parte su ex cava redaelli: negli anni 30 la redaelli estraeva sabbia da un terreno comprato apposta. Qui c’era un fontanile usato per irrigare i campi. Gli scavi fecero nascere un laghetto artificiale dove si andava a pescare, in barca, a fare il bagno.
Negli  anni 80 il comitato di quartiere ne chiese il recupero. Chiedeva anche che cascina palma divenisse sede di un centro sociale. In alternativa cral redaelli o campi sportivi.

Da via rogoredo 75 inizia rione san martino.  

 Vie Rogoredo/2 (Fonti: "Pietro Solera, La Ferriera di Rogoredo" e AAVV "Le voci della zona 4)

 Parte/2


Via Rogoredo
1 casa del medico pasetti che salvò ragazzi dalla leva obbligatoria rsi
5 osteria. Il figlio ostessa ha scritto nostalgia de rogored
7: ingresso Redaelli.
17 c’era mulino (oleificio o pila per riso)
13 casa del fascio, prima di cooperative, poi di cgil-fiom etc. lì c’era anche spaccio aziendale redaelli.
25 villette per dirigenti redaelli
27 villette per impiegati redaelli
41 circolo ricreativo
Case con ricovero per cavalli, demolite 1999

Via monte palombino,
4  Sede Cooperativa edificatrice di rogoredo, all’interno spaccio.
2 trattoria del traguardo, gestita forze sinistra (anni cinquanta)

Via freikofel stabilimento per operai redaelli
Cooperativa unione
Angolo rogoredo: sede circolo ricreativo e altri edifici cooperativa edificatrice.
Via freikofel, monte popera e rogoredo alloggi per operai redaelli

Via monte popera  

  1. cinema atlantico, al numero 7
  2. in fondo, ora via medea, complesso edilizio coop unione.
  3.  via freikofel/cengio/popera fabbrica di scatolette scaldavivande, una delle poche sorte durante  Ventennio.

Via monte cengio bottega storica
Via cassinis monumento caduti.
Via monte piana: lavatoio pubblico con docce (1940).


Abbiamo visitato


Via freikofel numero 18: Bottega di Leonardo Carparelli
Lavori falegnameria in genere
Mobili su Misura
Serramenti interni ed esterni 


MP




Nessun commento:

Posta un commento