Pagine

sabato 6 aprile 2013

Mostra sui cimiteri

Come sovente mi accade, arrivo in ritardo a vedere una cosa che mi interessa. Mi è andata bene visto che spesso non ci arrivo neanche. Francesco Piccolo lo fa rientrare nei momenti di trascurabile felicità. Le prime foto che vedo sono quelle del Monumentale e subito dopo quelle del cimitero di guerra britannico del Parco di Trenno, non lontano da qui (ci siete mai stati? Fatelo, è molto grazioso. Io l'ho incrociato un mattino, quasi per caso, mentre cercavo un altro posto. Una specie di serendipità).  Mi ha colpito la didascalia, che recitava che lì sono sepolti soldati del Commenewealth e che i loro resti sono stati trasportati lì anche da lontano. Senza descrivervi tutte le foto, vi dirò due cose che mi sono rimaste impresse:


  • A Hong Kong la terra scarseggia ed è cara e un cimitero sorge tra dei palazzi e un campo di golf.
  • Da qualche parte, orobabilmente in medioriente, tombe di credenti di religioni diverse giacciono affiancate o comunque molto vicine.

Vedo poi delle immagini dell'Assistens Kirkegård di Copenhagen, dove sono stato nel 1997 durante un Interrail. Ero con un amico e nessuno dei due si accorse subito che eravamo in un camposanto: c'erano mamme col passeggino, c'era chi faceva il pic nic, chi faceva ginnastica, chi stava sdraiato. Le foto di Senesi mi hanno rievocato quell'atmosfera.

Prima di andare via, il custode, che voglio ringraziare, mi indica la foto che ha dato origine a questa mostra: una signora che legge un libro seduta tranquillamente su una panchina nel cimitero di Aberdeen, Scozia.

http://www.provincia.milano.it/cultura/progetti/la_casa_delle_culture_del_mondo_milano/Iniziative_2013_aprile.html


 Casa delle culture del mondo, via Natta, mm 1 Lam
 Dal 17 marzo al 7 aprile 2013
"I giardini della memoria. Tracce di civiltà e culture attraverso i cimiteri"
fotografie di Emilio Senesi, mostra nell'Auditorium

inaugurazione: sabato 16 marzo alle ore 16.30.

Mp


Nessun commento:

Posta un commento